NOTIZIE Teatro

’8 marzo alle ore 21 Castello Orsini di Avezzano Teatro OFF presenta “Ospiti”, commedia divertente, cinica e romantica prodotta dalla compagnia di Milano Baroni Rampanti e sul palco del castello Orsini l’8 marzo

OSPITI

Di Angelo Longoni

Con Manila Barbati, Francesco Campari e Andrea Bonati

in scena l’8 marzo ore 21

Castello Orsini Colonna
Avezzano (AQ)

Avezzano. Dopo lo straordinario sold out dello spettacolo “Donne vestite di sole” con Anna Foglietta dello scorso 24 febbraio, la stagione di prosa indipendente 2023/24 del Teatro OFF prosegue con “Ospiti”, commedia divertente, cinica e romantica prodotta dalla compagnia di Milano Baroni Rampanti e sul palco del castello Orsini l’8 marzo alle ore 21.

I tre protagonisti, Sara, Leo e Franco – interpretati da Manila Barbati, Francesco Campari e Andrea Bonativivono l’amore come la più impegnativa delle loro attività, sia che lo inseguano, sia che lo fuggano, sia che lo sminuiscano. Alla base dei loro comportamenti c’è la convinzione che, quando si è innamorati, ognuno dia contemporaneamente il meglio e il peggio di sé. C’è sempre qualcosa di decisamente comico nell’amore, soprattutto dal punto di vista di chi lo osserva dall’esterno. Lo spettatore, riconoscendo come proprie alcune caratteristiche dei personaggi, comprende che anche i suoi comportamenti possono essere buffi o ridicoli. L’amore ci rende tutti vulnerabili, nudi, teneri, ciechi, oppure eccessivamente guardinghi, sospettosi, aggressivi… insomma, l’amore aumentando i pregi e i difetti delle persone, mescolando i caratteri e generando conflitti ci rende per forza di cose anche comici.

PERSONAGGI E INTERPRETI

Sara è una bella donna, libera, ironica, sensuale, sincera, che non sopporta le costrizioni e che ha fatto del disincanto una buffa arma per difendersi dai sentimenti incontrollabili e dalle persone che la vogliono amare in modo possessivo. Si presenta a Roma, a casa del suo amico Giorgio che la ospita ogni volta che a lei offrono qualche lavoretto nel mondo del cinema: piccole parti, interviste ai giornali, ecc. Ma questa volta ad aprire la porta sarà Leo, uomo interessante, affascinante ma un po’ trascurato: modi bruschi, stemperati da lampi d’ironia e da una sarcastica comicità. Una vita sbagliata alle spalle e una buffa misantropia che lo accompagna sempre, giovane autore televisivo in difficoltà economiche dovute al recente divorzio, che lo impegna a pagare alla ex moglie e figlia adolescente cifre altissime che forse poteva permettersi nel suo recente passato, grazie ad un successo ora in fase calante.

Bell’uomo, impulsivo, fragile ma aggressivo, Franco sa amare solo in modo eccessivo, totale, irrazionale e non distingue la passione dalla molestia. Incapace di sopportare dolori e frustrazioni e per questo si rende ridicolo: è il personaggio di rottura, l’ex di lei, che non ha ancora metabolizzato la fine di quella storia d’amore, a distanza di un anno. Lui andrà a cercarla per tentare di ricominciare, senza immaginare che la sua inopportuna e goffamente violenta insistenza favorirà invece l’avvicinamento tra Sara e Leo.

Costo biglietto: € 13

Biglietti disponibili presso il Punto informativo Largo Pomilio, ad Avezzano, aperto il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 18 alle 19.30.

Sarà sempre possibile acquistare i biglietti online su I-ticket oppure presso la libreria Ubik di Avezzano.

Per informazioni

Related posts

“L’Europa a scuola,costruisci il tuo futuro”,ad ospitare l’appuntamento sarà l’istituto tecnico “Galileo Galilei di Avezzano”

Redazione

Il nostro Ivan Graziani a Teramo 24 novembre 2023 ore 21.00

Redazione

Pollice su a Trasacco per l’edizione numero 12 del Winter Trail del Monte Labbrone e per l’avvio del Corri Marsica UISP -I vincitori per ogni categoria

Redazione

Leave a Comment