NOTIZIE Riserva monte Salviano

PRIMO INCONTRO  DEL PROGETTO “RI-SCOPRIAMO IL SALVIANO” CON GLI STUDENTI  DELLA SCUOLA “A. VIVENZA” DI AVEZZANO

Redatto dal “Gruppo Lebron”: Gaia Laurenzi Francesco Mancini – Jacopo Olivieri – Giovanni Petricca – Alessia Rosati

AVEZZANO – Presso la Scuola secondaria di primo grado “A. Vivenza”, giovedì 15 febbraio 2024 nella classe 2^D, si è svolto il primo degli incontri, con l’esperto del relativo settore, del progetto “Ri-scopriamo il Salviano” giunto alla V edizione. L’iniziativa di Augusto Di Bastiano, presidente del Centro Giuridico del Cittadino, vuole far conoscere la riserva naturale.                                                                                                                 

Il primo appuntamento è stato con il prof. Antonino Petrucci che ha  fatto scoprire i monumenti presenti sul Monte Salviano. Il Monte Salviano è un gruppo montuoso dell’Appennino Abruzzese, situato nella Marsica tra la Conca del Fucino e i Piani Palentini. La riserva del Monte Salviano è un’area naturale protetta di 722 ettari situata nel comune di Avezzano, in provincia di L’Aquila ed è stata istituita nel 1999.                                         

 A ricordo di tanti eventi terribili che hanno colpito il territorio sono stati costruiti monumenti per non fare dimenticare quelle tragedie. Emozionante è stato vedere le immagini delle opere mostrate dal prof. Petrucci e conoscere la loro storia come il Memorial in ricordo delle vittime del terremoto del 1915 che ha colpito la Marsica. Il monumento è stato realizzato dallo scultore Pasquale Di Fabio e innalzato nel 1965 in occasione del cinquantenario del sisma e in ricordo dei tanti giovani morti per la difesa della Patria, nella Prima Guerra Mondiale, ai quali è dedicata una grande roccia proveniente dal Carso.  

 Nella stessa zona si trova una scultura, opera dell’ingegnere Giancarlo Gerardo Cardone, che rappresenta un libro sul quale sono incisi i nomi dei quattro studenti deceduti nel terremoto che ha colpito L’ Aquila nel 2009. Vicino si trova anche una lapide in memoria dei due delegati della Polizia di Stato che sono morti mentre cercavano di aiutare le vittime del terremoto.  Un altro importate monumento è quello realizzato dallo scultore Pietro Cascella, uno dei più grandi artisti italiani del ‘900, l’opera si può ammirare sul valico del Monte Salviano e s’intitola “Teatro della Germinazione”. Proseguendo il percorso illustrato dal Prof. Antonino Petrucci si può sostare presso la Casa del Pellegrino dove sono esposte le foto della fauna e flora locale. Alla sommità del Monte Salviano si trova il Santuario della Madonna di Pietraquaria patrona di Avezzano. Ancora più su c’è una grande croce  in onore del Cristo Redentore che gli avezzanesi chiamano il “Crocione“.

Questo incontro ha fatto capire quanto sia importante conoscere bene tutto quello che la riserva naturale custodisce. L’incontro si è concluso con l’intervento della giornalista Luisa Novorio che ha spiegato e mostrato come si scrive un articolo. Dopo ogni appuntamento con gli esperti farà da guida nella stesura che, di volta in volta, verrà realizzata e firmata da uno dei gruppi degli studenti.  Coordina gli incontri la prof.ssa Catia Di Battista. Redatto dal “Gruppo Lebron”: Gaia Laurenzi Francesco Mancini – Jacopo Olivieri – Giovanni Petricca – Alessia Rosati

Related posts

Avezzano bimbi si tinge di rosa…sabato 4 maggio e domenica 5 

Redazione

Celano(Aq) Museo della Marsica – Castello Piccolomini

Redazione

Avezzano – Addio all’avvocato Antonio Palanza

Redazione

1 comment

AVEZZANO -Scuola VIVENZA -v edizione de “Riscopriamo il Salviano” -INCONTRO CON IL PROF. MARCO LEONARDI – Centro Giuridico Del Cittadino 22 Aprile 2024 at 09:54

[…] PRIMO INCONTRO  DEL PROGETTO “RI-SCOPRIAMO IL SALVIANO” CON GLI STUDENTI  DELLA SCUOLA “A. V… […]

Reply

Leave a Comment