Avezzano Chiese NOTIZIE

Cese di Avezzano-Ex Chiesa di San Vincenzo Ferreri

di Matteo Biancone

L’Ex Chiesa di San Vincenzo Ferreri, chiesa ora sconsacrata, è sita a Cese, frazione di Avezano
(AQ). Questa chiesa, costruita dopo il terremoto del 1915, nei primi anni ’20 del ‘900, fu benedetta
l’otto novembre del 1925 dal vescovo Pio Marcello Bagnoli, anche se ci volle ancora qualche anno
per completare le finiture.
La chiesa di San Vincenzo Ferreri ha svolto la funzione di chiesa parrocchiale fino al 1946, anno in
cui venne inaugurata in paese la Chiesa di Santa Maria, ricostruzione di quella distrutta dal sisma
del 1915. Immediatamente dopo il terremoto, prima ancora che venisse edificata la chiesa di San
Vincenzo Ferreri, le cerimonie religiose si erano tenute addirittura in una baracca di legno.
La piccola chiesa che oggi presentiamo, attualmente sconsacrata, è stata intitolata a San Vincenzo
Ferreri, che, con Santa Maria, è tuttora patrono del paese.
San Vincenzo Ferreri, dell’ordine dei domenicani, nacque il 23 gennaio 1350 in Spagna, a Valencia,
e nella sua lingua originaria il nome è riportato come Vicent Ferrer. Questo santo, sin dai tempi
passati, è stato oggetto di culto a Cese, come anche in altri paesi della Marsica.
La chiesa, dopo essere stata sconsacrata (e denominata impropriamente “Chiesa Vecchia “), è stata
usata in momenti diversi come sala parrocchiale o per altri usi di tipo ricreativo e culturale, ma
anche come magazzino.
La struttura è costituita da un’unica navata, con volta (inizialmente) in legno; al suo interno sono
stati rinvenuti degli affreschi dipinti da don Vittorio Braccioni, che fu parroco della chiesa, i quali in
parte si sono mantenuti. La facciata anteriore presenta due lesene laterali e un fregio orizzontale,
sotto al timpano. Sul timpano si legge ancora la scritta: “Víncentio Ferrerio, caeterisque caesarum,
SS. patronis”,- (a Vincenzo Ferreri ed agli altri Santi patroni dei cesensi).
Sul portale principale, all’interno di una lunetta, è posta un’immagine del santo realizzata a
mosaico.
Fonti:

  • “San Vincenzo Ferreri” da avezzano.terremarsicane.it archiviato su web.archive.org
    https://web.archive.org/web/20160611112151/http://www.avezzano.terremarsicane.it/index.php
    ?module=CMpro&func=viewpage&pageid=267
  • “Cese (Avezzano)” su Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/Cese_(Avezzano)
  • “Le comunità della Marsica insieme per ricordare la figura di San Vincenzo Ferrer
    nell’anniversario della morte” di Redazione Attualità, 6 aprile 2019, su marsicalive.it
    https://marsicalive.it/culto-san-vincenzo-ferre/

Related posts

PRO LOCO AVEZZANO – EVENTI SETTIMANA MARSICANA Martedì 1 agosto 2023

Redazione

Avviso e scheda di domanda “vita indipendente 2023” – Legge Regionale 57/2012-Unione dei Comuni Montagna Marsicana

Redazione

Bando di Concorso Interministeriale per la selezione di scuole per la realizzazione di progetti finalizzati alla diffusione della tutela dell’ambiente – “Programma#iosonoAmbiente” – Scadenza: 25 maggio 2023

Redazione

Leave a Comment