Canistro NOTIZIE

Canistro- Trekking dei castagni in fiore 23 giugno 2023

La manifestazione, organizzata dalla Pro-Loco di Canistro [ presidente Enrico Cesareo], dall’Associazione Castanicoltori della Valle Roveto [ presidente Sergio Natalia], dal comune di Canistro [ sindaco Giammaria Vitale] e dal Cai Valle Roveto [ presidente Lucia Mastropietro], e’ finalizzata a valorizzare gli splendidi castagneti di Canistro, ormai parte integrante dell’identità del paese. L’itinerario di trekking costeggia le 4 fonti di Canistro: la copiosa “Sant’Antonio”, la famosa fonte “Santa Croce”, la preziosa Fonte di “San Vito” e la minore “Fonte Frattaturo”. L’itinerario tocca i punti più panoramici del paese. Da piazza Municipio ci si inerpica verso il colle Cotardo [ alias covo alto] un tempo rifugio di briganti],da dove sgorga la famosa acqua Santa Croce. Poi si raggiunge Capranica, antico ocres, prima romano e poi medievale. Da qui seguendo un antico sentiero si raggiunge lo splendido parco Sponga, caratterizzato dalla presenza di due magnifici laghetti. Dal parco seguendo un panoramico sentiero, illuminato da tante ginestre, dopo aver costeggiato la Fonte San Vito, che un tempo muoveva le ruote di un antico mulino, si arriva al pittoresco borgo di Canistro Superiore. Scendendo si costeggia l’antica chiesetta rurale della Madonna della Fonticella, del 400, famosa x un affresco di scuola “raffaelita” Continuando a scendere, si arriva nel punto di partenza, dove per gli escursionisti e’ previsto un bel pranzo. Siamo convinti che in molti verranno ad ammirare la fioritura dei castagneti, uno spettacolo che si ripete ogni anno tra giugno e luglio.

Related posts

AIELLI. NUOVO MURALES DELL’ ARTISTA BASTARDILLA, OPERA FINANZIATA DALLA COOP MARSICA

amministratore

CONVOCAZIONE PROVE CONCORSUALI FINALIZZATA ALL’ASSUNZIONE di ASSISTENTI SOCIALI presso l’UNIONE DEI COMUNI MONTAGNA MARSICANA

Redazione

Celano (Aq) -Video conferimento della antica Contea di Celano ad Antonio Piccolomini, rievocazione storica domenica 17 luglio 2022

Redazione

Leave a Comment