NOTIZIE Ovindoli

Significativo l’incontro del Centro Giuridico del Cittadino e dell’UNCEM regionale con l’Amministrazione Comunale della Città di Ovindoli per celebrare la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Significativo l’incontro del Centro Giuridico del Cittadino e dell’UNCEM regionale con l’Amministrazione Comunale della Città di Ovindoli per celebrare la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Dopo i saluti istituzionali, rivolti al pubblico da Debora Liberatore -consigliere comunale, il ricordo di Giulia Cecchettin con i versi della poesia di Cristina Torres Caceres ormai diventati un inno di denuncia, interpretati dall’attrice Luisa Novorio che ha poi dato voce a una delle vittime di femminicidio la cui storia è contenuta nel libro “Ferite a morte” della scrittrice Serena Dandini.
Un incontro che ha portato alla luce le possibilità offerta alle donne di raggiungere una indipendenza economica allontanandole così dalla sottomissione e dalla violenza psicologia del compagno aguzzino. Il presidente del Centro Giuridico, Augusto Di Bastiano, ha aperto il dibattito “Agevolazioni, bonus e opportunità per le donne” con interrogativi precisi sull’analisi dei Fondi percepiti dagli Enti con bandi indirizzati alle donne che non raggiungono, con la giusta informazione, l’utente. A tal proposito è stato coinvolto Lorenzo Berardinetti, presidente UNCEM Abruzzo, che ha puntualizzato quali le migliori iniziative che possono essere messe in atto per ottenere il risultato proposto. Si è poi soffermato sulle tante procedure che l’UNCEM Abruzzo attiva proprio per arrivare ai tanti comuni montani che spesso restano “isolati” dalla giusta comunicazione. Partecipato e accorato l’intervento “Donne tra ambizioni lavorative e pressioni sociali” di Silvia Morelli, presidente del Consiglio comunale di Celano, che ha evidenziato la necessità della donna di ottenere la propria indipendenza economica. Come avvocato ha poi esposto quanto incida, nel rapporto di coppia, la rivalità quando sia lei a ottenere il raggiungimento all’apice della carriera sovrastando quella del compagno. La perfetta padrona di casa Michela Tatarelli – Vice sindaco del Comune di Ovindoli e assessore all’Unione dei Comuni “Montagna marsicana”, ha più volte sottolineato l’importanza dell’incontro, proprio per concretizzare quanto si possa fare per abbattere, con i fatti, i disagi femminili nel contesto della violenza, in particolare quella economica. Ha poi illustrato quanto l’Amministrazione comunale sta attuando per offrire alle donne, per la prima volta, azioni finalizzate al welfare, come la creazione dell’asilo nido.
Dopo la lettura di Luisa Novorio della poesia “Alla toletta” di Maria Assunta Oddi, dedicata, in occasione dell’evento estivo “Donna…In”, a tutti gli Ovindolesi di ieri, di oggi e di domani affinché scaldino il loro cuore alla fiamma inestinguibile dell’amore è seguita la commovente interpretazione della giovane cantante Annalaura Lacalamita del brano “Donna” di Mia Martini.
Ha chiuso l’incontro la lezione dimostrativa di Autodifesa al Femminile tenuta del maestro Maurizio Sabatini della S.S. Sirentina Karate & Martirial Arts ASD di Secinaro.

“Sentiero Donna”, nonostante la neve, si è svolta domenica 26 novembre come da programma. Una camminata solidale di sensibilizzazione. la panchina rossa, dedicata alle donne, è stata collocata momentaneamente, causa la formazione di ghiaccio fuori la sede della Pro loco per poi spostarla definitivamente presso il Santuario rupestre di Sant’Antonio di Padova.
Suggestiva e commovente l’accensione delle candele nella Chiesa di Santa Maria Valleverde di Celano per poi, ricevere la benedizione impartita da Padre Rocco.
La Santa Messa, dedicata alle Donne – è stata officiata da Don Bruno nella Chiesa di Santa Maria di Collemarciano di Santa Jona
Al termine i partecipanti si sono riuniti per gustare l’ aperitivo offerto dalla Pro Loco di Santa Jona presso l’ex edificio scolastico di Santa Jona.

Debora Liberatore consigliera comunale di Ovindoli

Annalaura Lacalamita cantante

Related posts

Avezzano – Il consigliere comunale Antonio Del Boccio nominato delegato del Sindaco per la Polizia Locale e la Sicurezza

Redazione

Avezzano -Il Teatro del Krak presenta “SEGRE. COME IL FIUME” con il coordinamento artistico del Teatro dei Colori; Giovedì 25 gennaio ore 11,00 al Teatro dei Marsi di Avezzano

Redazione

SINDACO DELL’AQUILA: L’ARROGANZA DEL POTERE A SERVIZIO DELLA DISTRUZIONE DELLA SANITÀ PUBBLICA

Redazione

Leave a Comment