AVEZZANO NOTIZIE

Avezzano Città della Cultura in Movimento 2024. Domenica 28 aprile non solo sport, ma anche attività culturali, ricreative e formative per bambini e portatori di disabilità. Le indicazioni per la viabilità

consigliere comunale Carmine Silvagni

AVEZZANO – Non ci sarà solo lo sport con le prestigiose gare podistiche in programma, domenica prossima, 28 aprile, nella manifestazione “Avezzano Città della Cultura in Movimento” edizione 2024.

Come recita lo stesso nome dell’iniziativa, il programma prevede manifestazioni di carattere culturale, ricreativo e formativo per i bambini e i portatori di disabilità, anche a sfondo benefico.

La manifestazione, organizzata da Asd Stracittadina Avezzano con la Presidente dell’associazione Prof.ssa Antonella di Carlo, Comitato Provinciale UISP L’Aquila, presieduto dall’avv. Liberato Taglieri, Ilio Ruscitti, Presidente del Gruppo sportivo Polizia Locale di Avezzano, Regione Abruzzo e naturalmente dal Comune di Avezzano che patrocina l’intero evento, con il coordinamento tecnico dell’intera manifestazione del consigliere comunale Carmine Silvagni, vede in calendario, come noto la II Edizione della “Fucino Half Marathon”, l’XI Edizione della Stracittadina di Avezzano di 10 chilometri e il Campionato nazionale podistico su strada reservato alle polizie locali.

Centinaia e dalle più svariate località d’Italia le iscrizioni pervenute all’organizzazione, che hanno portato al tutto esaurito le attività ricettive della città e aree limitrofe.

La “Stracittadina di Avezzano”, come noto, è dedicata a tre atleti avezzanesi simbolo di questa gara e di questa manifestazione sportiva che sono Remo De Angelis, Mario Sbardella e Pietro Lisciani.

Ma il calendario del 28 aprile vede in programma anche le seguenti manifestazioni collaterali e ugualmente importanti e di richiamo:

  • “Gare per bambini” in collaborazione con Asd Pucetta, Avezzano Calcio e Az Hockey Team;
  • Corsa NON competitiva 3,3 km, in collaborazione con LILT Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, il cui ricavato unitamente ad un contributo della Stracittadina sarà devoluto interamente alla stessa associazione;
  • corsa NON competitiva “GUSTALONGA”, in collaborazione con CUCINA 975 – D&S.

A completare il quadro, poi, ci sono:

  • La Pinacoteca all’Aperto con Marsarte;
  • Esposizione di auto storiche;
  • Visite accompagnate a cura del Fai;
  • Dj e band musicali lungo il percorso della Stracittadina;
  • La partecipazione di Appennini For All con le joelette per i disabili che apriranno le gare podistiche;
  • Appuntamenti enogastronomici.

In chiusura di evento, poi, l’atteso concerto in Piazza Risorgimento dello storico gruppo “Equipe 84” che avrà inizio alle ore 12,45.

Queste le misure adottate dai competenti uffici per garantire sicurezza e viabilità e che vedranno impegnata la Polizia Locale per tutta la giornata.

Dalle ore 6 alle ore 14 di DOMENICA 28 APRILE 2024, divieto di sosta con rimozione e del divieto di transito per tutti i veicoli, sulle seguenti strade interessate dalla gara:

  • Via Marconi;
  • Piazza della Repubblica (intero parcheggio);
  • Piazza Torlonia, lato sud; Via Roma, dall’incrocio con Via America all’incrocio con Via Napoli;
  • Piazza Castello, da Via Napoli a Via Fucino;
  • Via Fucino;
  • Piazza Cavour;
  • Via Nuova;
  • Via Card. Mazzarino;
  • Via E. Lolli;
  • Via Mazzini;
  • Via Monte Velino, da Via Mazzini a Piazza Matteotti;
  • Piazza Matteotti;
  • Via Montello, breve tratto tra i due incroci con Via Montenero adiacente a Piazza Matteotti;
  • Via Garibaldi, da Piazza Matteotti a Via Corradini;
  • Via Corradini, da Via Garibaldi a Piazza Risorgimento;
  • Corso della Libertà, da Piazza Risorgimento a Via Diaz;
  • Via Diaz da Corso della Libertà a Via Trieste;
  • Via Trieste, da Via Diaz a Piazza Risorgimento;
  • Via Giovanni Pagani (via Albense), da Via Mons. Domenico Valerii a Via Corradini (solo lato destro direzione nord→sud).

Conseguentemente:

dalle ore 8 alle ore 14 del 28 aprile 2024, l’istituzione del divieto di transito nei seguenti tratti di strada prossimi al circuito:

  • Via Genova tratto dall’incrocio con Via Circe a Piazza Castello;
  • Via San Francesco dall’incrocio con Via Catania a Piazza Castello;
  • Via Messina da Via Catania a Piazza Castello;
  • Via Pereto da Via Bolzano a Piazza Cavour;
  • Via Sandro Pertini da Via Marsala a Piazza Cavour;
  • Via Sant’Andrea da Via Solferino a Piazza Cavour.

È istituito il divieto di transito dalle 14 alle 22 di Via Marconi, tratto da Via Corradini a Via Marruvio e su Via Sergio Cataldi dalle 8 alle 22 nel tratto da Via G. Amendola a Via Corradini.

Per i soli residenti nei tratti interessati, si precisa che, con tutte le cautele del caso e previa autorizzazione della vigilanza a presidio, sarà consentito il transito nella sola direzione contraria alla direzione che immette al percorso della manifestazione sportiva.

Dalle ore 6 alle ore 14 del 28 aprile 2024, l’istituzione del divieto di accesso su tutti tratti di strada a senso unico che immettono alla viabilità interessata dal percorso della gara a partire dall’ultimo incrocio ove è istituito l’obbligo di deviazione, mediante idonea segnaletica, transenne e/o movieri.

Avezzano lì, 27 aprile 2024

L’Ufficio Comunicazione

Related posts

10 novembre 1975 – Viene firmato il Trattato di Osimo, che definisce la questione di Trieste e il confine tra Italia e Jugoslavia.

Redazione

Avezzano:Yes I Start Up sbarca in Comune: obiettivo far nascere imprese

amministratore

INVIO MODULO PROPOSTA ESCURSIONI PER IL CALENDARIO 2022.

amministratore

Leave a Comment