Musicisti e compositori Marsicani NOTIZIE

Il chitarrista marsicano Walter Cianciusi in tour con David Ellefson, leggendario bassista della thrash metal band Megadeth

WALTER CIANCIUSI

Avezzano. Il chitarrista marsicano Walter Cianciusi, noto al grande pubblico per essere stato tra i fondatori della metal band Headless e della School of Rock, scuola di musica con sede ad Avezzano, nonché professore ordinario di Composizione Musicale Elettroacustica al Conservatorio “L. Canepa” di Sassari, aggiunge un nuovo, importante, tassello alla sua carriera internazionale. Dopo il tour al fianco di Geoff Tate e di supporto a band come Skid Row, Fates Warning, Angra, Candlemass e altri grandi nomi della scena metal mondiale, nel 2024 calcherà i palchi di tutta Europa con David Ellefson, leggendario bassista dei Megadeth, tra le thrash metal band più importanti di sempre, capace di influenzare generazioni e generazioni di musicisti e appassionati. Un traguardo prestigioso che si aggiunge a un curriculum di tutto rispetto, dunque.  

 

“Sono lusingato di fare parte della band di David Ellefson per il suo “Bass Warrior Tour”. I Megadeth sono sempre stati una ragione di vita per me e negli anni ho collezionato centinaia di loro memorabilia, senza contare che li seguo nei concerti dal ’92. Non riesco proprio a credere a quello che sta succedendo… ho le lacrime agli occhi per l’emozione e sono entusiasta di condividere il palco con questo fantastico gruppo. Mi preme ringraziare Andrea “Andy” Martongelli, amico e chitarrista straordinario, che ha permesso che questo sogno si avverasse” – dichiara Walter Cianciusi. 

 

A completare la line up che salirà sul palco con David Ellefson ci saranno il chitarrista Andrea Martongelli (Basstory, Ellefson-Soto e Altitudes & Attitude), Roberto Pirami (Michael Angelo Batio, Rowan Robertson, Gus G) alla batteria e Titta Tani (Ehfar, ex batterista dei Goblin di Claudio Simonetti) alla voce. Austria, Germania, Repubblica Ceca, Ungheria e Polonia sono solo alcuni dei Paesi in cui il “Bass Warrior Tour” farà tappa. Non mancheranno, ovviamente, i concerti in Italia, al momento previsti tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo: la band si esibirà il 23 febbraio al Borderline Club di Pisa, il 29 febbraio al Kill Joy di Roma, il 1 marzo al Druso di Bergamo e il 2 marzo a Garden di Lugagnano. 

Related posts

Rassegna stampa e contatti avuti sui social da “DONNA IN “ 11 -22 agosto 2021

amministratore

AVEZZANO – CAMPIONATI ITALIANI DI PARACICLISMO IL GAL MARSICA RIPROPONGA L’EVENTO ANCHE PER IL 2023

Redazione

Pubblichiamo il dossier completo sulla velocizzazione della linea ferroviaria Roma -Pescara

Redazione

Leave a Comment