Comunicati NOTIZIE

Al via il “Progetto Airone ” -Un progetto di presa in carico e di aiuto per gli orfani di crimini domestici e le famiglie affidatarie

Iscrizione alla formazione per Operatori e Operatrici del Terzo Settore Abruzzo, erogata all’interno del Progetto Airone-Il Progetto Airone è un progetto di presa in carico e di aiuto per gli orfani di crimini domestici e le famiglie affidatarie

Il corso si svolgerà online il 23 e 24 maggio 2024, dalle 14:30 alle 18:00.

Il Progetto Airone è un progetto di presa in carico e di aiuto per gli orfani di crimini domestici e le famiglie affidatarie, realizzato grazie al contributo dell’Impresa Sociale Con I Bambini, ente gestore del Fondo per il contrasto alla povertà educativa. Tra le azioni del Progetto è prevista una specifica formazione che ha l’obiettivo di presentare il fenomeno della violenza di genere ed intra familiare e le sue conseguenze, offrire un

approfondimento su questi temi, fornire conoscenze e strumenti per entrare in relazione con e i/le minori di età con vissuti di violenza ed essere di supporto alle famiglie che si prendono cura degli/le orfani/e di crimini domestici, tutelandone al meglio gli interessi. Il vissuto e l’esperienza degli/le orfani/e, così come quelli delle famiglie che si prendono cura di loro, richiedono competenza, esperienza ed empatia. Chi resta dopo un femminicidio, si sente spesso invisibile, deluso, impotente e DISeguale rispetto alle funzioni di garanzia riconosciute all’imputato/condannato, e con profondo senso di delusione rispetto alle istituzioni.

I familiari che restano parlano spesso di ergastolo del dolore e del senso di ingiustizia per la mancanza di mezzi e risorse che possano dare loro adeguata tutela e protezione e soprattutto opportunità per riprogettare il futuro.

I moduli formativi sono stati studiati per valorizzare il ruolo degli/lle Operatori/trici e dare strumenti e conoscenze che possono restituire agli orfani/e ed alle famiglie affidatarie tutele effettive, e nuove opportunità di vita.

Per info: airone.formazione@gmail.com

Related posts

DONNA IN…contri ad Ovindoli 2023

Redazione

Avezzano – La rosa del partigiano: le vite dei 33 martiri nell’opera del Liceo Bellisario, il monumento vuol essere anche un omaggio ad un grande combattente delle nostre terre, Antonio Rosini.

Redazione

Avezzano-Decoro urbano, ma di cosa stiamo parlando?

Redazione

Leave a Comment