Luco dei Marsi NOTIZIE

Maxi rotatoria killer, violenta carambola, la sindaca De Rosa: “Solleciti e iniziative di fatto cadute nel vuoto, dove sono enti e istituzioni competenti?”

Marivera De Rosa sindaco di Luco Dei Marsi

“Ho chiamato a raccolta tutte le istituzioni e gli enti interessati, organizzando e ospitando incontri e passaggi vari, nonostante il nostro Comune non avesse competenza territoriale, sollecitando alla massima celerità chi di dovere, e tutto per assistere oggi all’ennesimo, drammatico incidente in un punto reso pericolosissimo prima dalla realizzazione di un abbozzo di rotatoria senza capo né coda, così come è fatta, poi dall’incuria di chi avrebbe avuto l’obbligo di provvedere a completare e modificare  l’opera, e a mettere in sicurezza il tratto, e non lo ha fatto, malgrado le tante istanze ricevute e le evidenze”. É sferzante la sindaca di Luco dei Marsi, Marivera De Rosa, dinanzi alla tremenda carambola che poco prima delle 13 di oggi, venerdì 19 aprile, ha coinvolto più auto in transito nella maxi rotatoria “killer” sita nel nucleo industriale di Avezzano, nel punto di raccordo tra la Sp. 22 da e per la Vallelonga e i transiti relativi a via Nobel e alla Circonfucese, nodo cruciale per la viabilità dell’area. “Dov’è la solerzia di Provincia e Regione, e di alcuni in particolare, tanto solleciti a chiacchiere e poco nei fatti? Dopo la prima bozza di progetto ottenuto grazie alla cooperazione dell’Arap, abbiamo visto solo comunicati stampa ricchi di promesse e impegni di carta, viene il sospetto più funzionali a certe campagne elettorali che altro. Intanto, nell’attesa di vedere un qualche riscontro nei fatti, contiamo i danni e piangono le famiglie”.

Related posts

Avezzano – Via San Lorenzo è tornata ad essere una discarica a cielo aperto,le guardie ambientali che fine hanno fatto?

Redazione

Partirà, ufficialmente, al Teatro dei Marsi di Avezzano, domenica 13 novembre, la decima edizione della Rassegna di Teatro per bambini e ragazzi denominata “Le Domeniche da favola”

Redazione

Condividiamo ed amplifichiamole proteste di #WomenLifeFreedom in Iran e oltre

Redazione

Leave a Comment