AVEZZANO NOTIZIE

” Ode alla pace” presentato dall’associazione Culturale “Punto, linea, superficie”,la presentazione dello spettacolo teatrale andrà in scena Venerdì 14 aprile 2023 alle ore 21,00 al Teatro dei Marsi di Avezzano. Ingresso libero.

COMUNICATO STAMPA

La consapevolezza di essere in un mondo in guerra porta, con ogni mezzo, a desiderare e a voler eliminare il concetto del conflitto armato parlando di pace.

La Pro Loco di Avezzano ha abbracciato, con entusiasmo, il progetto dell’Associazione Culturale “Punto, linea, superficie”: la presentazione dello spettacolo teatrale “Ode alla pace, che andrà in scena Venerdì 14 aprile 2023 alle ore 21,00 al Teatro dei Marsi di Avezzano. Ingresso libero. L’evento ha il patrocinio del Comune di Avezzano.

La crudele e  triste realtà fa percepire l’entità di questa tragedia sociale, di questa carneficina di civili che si consuma, nella maggior parte dei casi, in aree in cui le strutture sanitarie sono praticamente inesistenti” commenta Maurizio Lucci ideatore e regista della performance teatrale.

 “Ode alla pace” ha come filo conduttore il rifiuto della guerra   e   la   denuncia   delle   violenze   che  essa genera,  direttamente e indirettamente; propone citazioni e momenti di riflessione, con la partecipazione di attori, cantanti e ballerini tutti giovani, ma di consolidata esperienza e capacità professionale. Una ricerca accurata è stata la selezione sia dei brani recitati e musicali, sia delle coreografie, per il rispetto dovuto alla sofferenza collegata ai conflitti, evidenziando la gravità del problema ed estendendo il rifiuto e lo sdegno verso ogni violenza e ingiustizia.

Il target dello spettacolo è indirizzato all’evocazione di principi di solidarietà e di pace, come elemento di crescita morale, ma anche socio-politica, del mondo moderno.

La metodologia scelta, per trattare il tema proposto, è basata sulla ricerca della condivisione con il pubblico. Sono i protagonisti della scena a indossare il ruolo di “testimonial” dei criteri di uguaglianza, delle pari opportunità, della giustizia e della correttezza nei rapporti sociali.

Lo spettacolo vuole affrontare l’argomento proposto con la delicatezza e la poesia della parola cantata e recitata, con la grazia della danza, proponendo riferimenti all’attualità e suscitando   la   partecipazione del pubblico, con la consapevolezza dell’importanza di poter consolidare quei principi che rendono possibile un’impostazione socio-politica per la tutela della libertà di tutti i cittadini del mondo. Tutto ciò rispettando la caratteristica principale della rappresentazione teatrale, quella di essere un varietà, alternando momenti di leggerezza e scene comiche ad attimi di partecipazione più sofferta e profonda.

Per saperne un po’ di più:

 Maurizio Lucci, ingegnere, è il presidente dell’Associazione Culturale “Punto, linea e superficie”.  Organizzatore di performance  quali “La commediola” con Giobbe Covatta e “Ancora?” con Francesco Paolantoni e Stefano Sarcinelli. Ha firmato la regia di spettacoli quali: “Imagine”,  e  “Nevermore”. Promotore e curatore della mostra “Marsarte”, fiore all’occhiello per il territorio, tenutasi nel 2009, presso il Teatro dei Marsi, trasformato in una straordinaria galleria d’arte.

Presenterà la giornalista Orietta Spera.

Addetto Stampa-Luisa Novorio 338.2048974                      ufficiostampa.prolocoaz@gmail.com

Related posts

Operativo il bando della regione Abruzzo per contributi per l’acquisto di biciclette a pedalata assistita o altri mezzi di mobilità sostenibile a ridotto ingombro.

amministratore

Lecce dei Marsi(AQ)-Medioevo ai margini della geografia attuale – Spunti di riflessione ed esperienze d’ascolto” l’evento si svolgerà Sabato 16 dicembre 2023

Redazione

“Per Francesco che illumina la notte” Dialogherà con l’autrice Luisa Novorio -Interverranno Don Antonio Allegritti e Don Angelo Di Bucchianico -Martedì 12 marzo sala Irti Avezzano ore 17.00

Redazione

Leave a Comment