AVEZZANO NOTIZIE

Tutto pronto per l’edizione 2022 della Fiera di Santo Stefano organizzata dal Comune di Avezzano. Dalle 8 alle 22 140 espositori e tre mercatini settoriali in centro città

mappa fiera e piano d’emergenza

Saranno 140 gli espositori che il 26 dicembre prossimo invaderanno il centro di Avezzano per l’edizione 2022 della Fiera di Santo Stefano, manifestazione organizzata dal Comune di Avezzano.

A questi, inoltre, si aggiungeranno altri circa 40 imprenditori che daranno vita a mercatini artigianali e di prodotti tipici, oltre all’immancabile, e atteso un po’ da tutti, angolo dello “Street Food”.

Questi sono i numeri della partecipazione di ditte e imprenditori commerciali e artigianali che dalle 8 alle 22 daranno vita alla Fiera del 26 dicembre.

Ma i numeri sono anche altri, e altrettanto importanti, per comprendere la vastità della manifestazione e le connesse implicazioni operative che gli uffici comunali e l’assessore al commercio, Roberto Verdecchia, con l’impulso del Sindaco Giovanni Di Pangrazio, hanno affrontato e già portato a soluzione.

La Fiera del 26 Dicembre occuperà un’area che va, da sud a nord, da Piazza della Repubblica a via Diaz, e da est a ovest, da via Salto all’incrocio di via Corradini con via Garibaldi.

Su quest’area sarà imposto, a partire dalle 6 del mattino, il divieto di sosta, e tutto l’organico della Polizia Locale di Avezzano, coordinata dal Comandante Luca Montanari, sarà occupato per il servizio di vigilanza e assistenza, sui tre turni di lavoro, dalle 7 alle 23, oltre la presenza delle altre forze dell’ordine.

Per i servizi al pubblico l’Amministrazione ha previsto quanto segue:

  • 2 ISOLE ECOLOGICHE (in Via Verdi e in Piazza della Repubblica);
  • 3 POSTAZIONI DI BAGNI CHIMICI (su Via G. Fontana nella zona della scuola Mazzini);
  • 3 PUNTI DI SOCCORSO (su Piazza della repubblica, Piazza Torlonia e Piazza Matteotti) che si aggiungono a quello previsto su Piazza Risorgimento.

Le strade di accesso alla Fiera saranno chiuse alle automobili per tutta la durata della Fiera e saranno segnalate e chiuse con transenne dell’Amministrazione, oltre che con vele fornite dalla ditta Ranieri.

Sarà presente la Protezione Civile di Avezzano che, con volontari e associazioni del settore, garantirà presenza e assistenza ai visitatori, con uomini e mezzi, per tutta la durata della manifestazione, gestendo anche due presidi antincendio.

La Fiera di Avezzano del 26 dicembre, richiama anche dalle altre regioni. Sono infatti tantissimi gli espositori provenienti da fuori Marsica e fuori Abruzzo, comprese zone come le Marche e l’Emilia Romagna.

Accanto a questi, poi, ci saranno due mercatini settoriali.

Uno organizzato dalla Cidec, con una quindicina di banchi, che all’interno della pista ciclabile, su Via Marconi, esporrà prodotti artigianali e varie curiosità.

L’altro, organizzano dalla EP Commercio, associazione spontanea degli ambulanti, che, nell’area di fronte alla scuola Corradini, presenterà altri 15 banchi con prodotti tipici della nostra zona. Sempre su Via Marconi, poi, gli stand dedicati allo “Street Food”, coordinati da Confeuro.

«Abbiamo lavorato intensamente in queste settimane – spiega l’assessore comunale Roberto Verdecchia – per fare in modo che tutto fosse pronto ed operativo per tempo.

Questa mattina abbiamo effettuato l’ultima riunione operativa di completamento e sincronizzazione dei vari settori impegnati, al fine di essere operativi nel miglior modo possibile e nei tempi giusti.

La Fiera del 26 dicembre – prosegue Verdecchia – è una grande occasione per la città intera. Non solo economica e di svago-intrattenimento, ma anche per mostrare quanto questa città può dare e sa fare in termini di iniziativa, organizzazione e risorse del territorio.

Abbiamo cercato di operare per realizzare una edizione 2022 che sia degna del ritorno alla normalità ed alla socialità dopo due anni difficili. Con i nostri uffici e dirigenti comunali, che colgo l’occasione per ringraziarli tutti – conclude l’assessore Verdecchia – abbiamo cercato prevedere tutto il possibile. Solo sulle condizioni meteorologiche non possiamo garantire.

Ma per quelle speriamo in bene affinché il maltempo non rovini questa che sarà una vera festa del periodo di Natale».

Avezzano lì, 15 Dicembre 2022

                                                                                                          L’Ufficio Comunicazione

Related posts

GENITORI ED EDUCATORI GENERATIVI

amministratore

Approvato ad Avezzano il nuovo regolamento sull’utilizzo degli “stalli rosa”, Collalto: “Altro passo di civiltà, felici di aver dato risposta concreta a mamme e famiglie” -in basso modulo richiesta autorizzazione parcheggio

Redazione

Avezzano – Via Roma avrà i marciapiedi-aggiudicata la gara per la realizzazione.

Redazione

Leave a Comment