la mia strada NOTIZIE

La mia strada,chi la deve mantenere?

Augusto Di Bastiano


Articolo 14 Codice della strada a) alla manutenzione, gestione e pulizia delle strade, delle loro pertinenze e arredo, nonché delle attrezzature, impianti e servizi; b) al controllo tecnico dell’efficienza delle strade e relative pertinenze; c) alla apposizione e manutenzione della segnaletica prescritta

La nostra rete civica è a disposizione dei cittadini che intendono comunicare e rendere noto lo stato della via in cui abitano o delle vie che loro frequentano.

Inviateci foto precisando il nome della strada ed il numero civico di riferimento.

Art. 14. Poteri e compiti degli enti proprietari delle strade

http://www.aci.it/i-servizi/normative/codice-della-strada/titolo-ii-della-costruzione-e-tutela-delle-strade/art-14-poteri-e-compiti-degli-enti-proprietari-delle-strade.html

Manutenzione ordinaria:VIENE FATTA SULLA TUA STRADA?

Rientrano nella Manutenzione Ordinaria ricorrente i lavori per i quali è possibile una programmazione ciclica. Si individuano a titolo esemplificativo, ma non esaustivo, come appartenenti a tale categoria, gli interventi

(i) che si ripetono in funzione delle singole stagioni (taglio dell’erba, potatura, sarchiatura essenze arbustive ed alberi di alto fusto con trasporto a discarica dei materiali di risulta, concimazioni, interventi di protezione, cure antiparassitarie, eliminazioni delle vegetazioni infestanti eventualmente presenti ai piedi dei new jersey, delle cordolature, delle recinzioni, etc.);

 (ii) di sgombro della neve e/o spargimento di sale;

 (iii) di mantenimento degli impianti elettrici in valido funzionamento (verifica dei corpi illuminanti, sostituzione lampade e corpi; verifica della verticalità dei pali e loro verniciatura; verifica dell’integrità dei collegamenti e della continuità elettrica per la messa a terra; verifica dello stato di efficienza di cassette e quadri elettrici; verifica del corretto funzionamento degli impianti semaforici; verifica, nelle gallerie e nei sottovia, del funzionamento degli impianti di aerazione e delle carpenterie di sostegno degli impianti stessi);

(iv) di pulizia ciclica delle opere civili ed idrauliche, ivi comprese quelle poste a protezione delle scarpate dall’erosione e dall’infiltrazione delle acque meteoriche, con eventuale rifacimento delle cordolature o risagomatura dei canali di smaltimento delle acque meteoriche;

v) di rifacimento della segnaletica orizzontale;

(vi) di lavaggio periodico, di mantenimento della visibilità e di sostituzione per inefficienza della segnaletica verticale, dei delineatori, delle gemme;

(vii) apposizione e manutenzione di segnaletica verticale e orizzontale;

(viii) di riparazione di buche, purché eseguiti con materiali uguali o analoghi a quelli preesistenti o comunque funzionali alla sicurezza stradale (nel caso in cui venga meno l’efficienza della fondazione del corpo stradale l’intervento deve ritenersi di manutenzione straordinaria);

 (ix) di pulizia e tinteggiatura gallerie;

(x) di mantenimento dell’integrità di guard-rail e delle reti di protezione (verifica efficienza bullonature, sistemazione o sostituzione dei bulloni stessi; verifica e ripristino della verticalità e dell’allineamento).

http://www.centrogiuridicodelcittadino.it/jsps/520/Menu/594/Rete_Civica/614/La_mia_strada.jsp

 su LINK EVIDENZIATO tovi la  pagina con gli interventi fatti dal Centro Giuridico del Cittadino per le strade della Città

Related posts

DONNAin…Arte! Greta Cipriani, Gabriele Ciaccia un sodalizio che crea la magia della musica e della voce.

amministratore

Avezzano: approvato il Bilancio consolidato, progetti con Scav, Aciam chiude con un utile di oltre 382 mila euro

Redazione

DROGHE e AZZARDO: da Stupefatto a Gran Casinò

Redazione

1 comment

La mia strada.Marciapiede di via Gen.E.Palanza – Centro Giuridico Del Cittadino 21 Settembre 2022 at 08:49

[…] La mia strada,chi la deve mantenere? […]

Reply

Leave a Comment