IN PRIMO PIANO

Il catasto delle infrastrutture è ora possibile.

Visualizza immagine di origine
Infratel Italia società in -house del Ministero dello Sviluppo Economico – Sistema Informativo Nazionale Federato delle Infrastrutture, è il catasto delle infrastrutture fisiche di posa presenti sul territorio nazionale,

Nasce il portale dedicato ai Comuni fino a 50.000 abitanti: da oggi è possibile procedere con la registrazione.

Al via il portale SINFI per i Comuni

Il SINFI è lo strumento identificato per il coordinamento e trasparenza per la nuova strategia per la banda larga e ultralarga. Tra le funzioni che svolge vi è favorire la condivisione delle infrastrutture, mediante una gestione ordinata del sotto e soprasuolo.
Al fine di accelerare le attività di contribuzione al popolamento del SINFI e aumentarne la fruibilità, il CIPE,
con la delibera 61/2018 FSC 2014-2020 del 25 ottobre 2018, ha reso disponibili fondi il cui impiego è stato
definito nel piano operativo 2020-21 che prevede il coinvolgimento attivo dei Comuni e il supporto alle realtà
comunali meno “digitalizzate” nella raccolta delle informazioni delle proprie infrastrutture e il successivo
caricamento sul SINFI.
I Comuni interessati dal suddetto bando sono le realtà comunali con un massimo di 50.000 abitanti.

Al fine di accelerare le attività di contribuzione al popolamento del SINFI e aumentarne la fruibilità, il CIPE, con la delibera 61/2018 FSC 2014-2020 del 25 ottobre 2018, ha reso disponibili fondi il cui impiego è stato definito nel piano operativo 2020-21 e prevede il coinvolgimento attivo dei Comuni e il supporto alle realtà meno “digitalizzate” nella raccolta delle informazioni delle proprie infrastrutture e il successivo caricamento sul SINFI.


I Comuni potranno prendere visione del tutorial per la registrazione al seguente link Tutorial_SINFI.pdf e registrarsi all’indirizzo portalecomuni.sinfi.it, sottoscrivendo un’apposita convenzione con Infratel Italia. A seguito della firma, i Comuni potranno quindi ricevere il supporto tecnico per la raccolta e la digitalizzazione delle informazioni relative alle proprie infrastrutture fino all’esaurimento delle risorse stanziate tramite modalità FIFO (First In First Out).

.AUGUSTO DI BASTIANO

Related posts

Servizi online non FRUIBILI da tutti i cittadini e spesso questi servizi sono anche non efficienti, mi chiedo perché c’è la tendenza a chiudere gli uffici?

Redazione

Scurcola Marsicana-Deliberazione Giunta Comunale n. 22 del 17.03.2022 “Atto di indirizzo per installazione di apparecchiatura “autovelox” mobile nel territorio del Comune di Scurcola Marsicana”.

Redazione

“Sport e Famiglia”-L’Aquila 12-14 maggio 2023

Redazione

Leave a Comment