Accadde il... IN PRIMO PIANO

16 NOVEMBRE 2021 Giornata Internazionale per la Tolleranza

Un coro studentesco si esibisce durante un evento di alto livello alle Nazioni Unite nel 2019. La musica è il linguaggio universale dell’umanità e insieme alle altre arti può essere un ponte verso la tolleranza.

FOTO: UN Photo/Manuel Elías

Favorire la comprensione reciproca tra culture e popoli

Le Nazioni Unite si impegnano a rafforzare la tolleranza favorendo la comprensione reciproca tra culture e popoli. Questo imperativo è al centro della Carta delle Nazioni Unite , così come della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani , ed è più importante che mai in quest’era di crescenti e violenti estremismi e di conflitti in espansione che sono caratterizzati da un fondamentale disprezzo per la vita umana.

Nel 1996, l’Assemblea generale delle Nazioni Unite (con risoluzione  51/95 ) ha invitato gli Stati membri delle Nazioni Unite a celebrare la Giornata internazionale per la tolleranza il 16 novembre. Questa azione ha fatto seguito all’Anno delle Nazioni Unite per la tolleranza, 1995, proclamato dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 1993 su iniziativa dell’UNESCO , come delineato nella Dichiarazione dei principi sulla tolleranza e nel successivo Piano d’azione per l’anno 

Related posts

C’è lo zampino della Marsicana Rita Genovesi, editrice di Treditre Editori e Treditre TV nel più grande flash mob diffuso mai realizzato a Roma, dal titolo…

amministratore

SONO 38.451 FINORA I PROFUGHI UCRAINI GIUNTI IN ITALIA

Redazione

GENITORI ED EDUCATORI GENERATIVI

Redazione

Leave a Comment