NOTIZIE SANITA'

Psichiatria Democratica: lettera aperta agli operatori dei Servizi di Salute Mentale

Psichiatria Democratica, la Società Italiana Fondata da Franco Basaglia e il movimento di liberazione del malato dalla segregazione manicomiale, lancia una lettera aperta agli operatori dei Servizi di Salute Mentale.

Da sempre la loro azione è volta all’individuazione nel cittadino, nella persona, dei bisogni sociali non soddisfatti e alla ricerca e al coinvolgimento delle forze sociali coinvolte o da coinvolgere proprio ai fini di questa lotta.

A questo proposito, Psichiatria Democratica invita tutti gli operatori dei servizi in un dialogo aperto al confronto e alla collaborazione tra singoli e/o gruppi di lavoro chiamati in causa riguardo le seguenti criticità:

  1. le misure di sicurezza richieste e invocate dall’autorità giudiziaria;
  2. il ruolo che l’autorità giudiziaria svolge, anche indirettamente, nelle decisioni operative e cliniche in cui è in gioco la responsabilità penale dei curanti e che finisce spesso per privilegiare i comportamenti difensivi rispetto a quelli terapeutici;
  3. l’estensione delle prerogative degli AdS che conferisce loro poteri di decisione sugli atti di cura;
  4. la sollecitazione da parte delle forze dell’ordine a intervenire e “controllare” persone da loro individuate, i cui comportamenti disturbanti sovente sono connessi all’uso di sostanze;
  5. il ruolo dei Servizi Sociali dei Municipi e dei Comuni e l’invio di situazioni complesse spesso in assenza di una reale collaborazione per ambiti di competenza.

È da tempo ormai che si assiste  e si denuncia un palese sovraccarico da parte degli operatori in affanno, con conseguente paralisi dei DSM e un crescente vissuto di solitudine e confusione. Si rende necessario, dunque, uno spazio per una nuova assunzione di significato volta a far fronte alle emergenze di condizioni psichiche di sofferenza.

Sarà cura di Psichiatria Democratica impegnarsi a redigere un documento conclusivo che verrà trasmesso al Tavolo Tecnico Ministeriale sulla Salute Mentale di cui sono membri.

Related posts

Avezzano – Florambiente, salotto verde a Piazza Risorgimento

Redazione

Gino Milano :Chissà se tra le pagine del libro di Papa Francesco non ci sia dato di scorgere qualcosa di più di noi stessi, di ritrovare qualche spunto di lettura del tempo che viviamo oggi??

Redazione

Festa del Narciso – Rocca di Mezzo (Aq)

amministratore

Leave a Comment