BANDI E AVVISI PUBBLICI NOTIZIE

MINISTERO DEL TURISMO -Turismo, un miliardo e 380 milioni per le strutture ricettive con il nuovo incentivo FRI-Tur

Con una dotazione di 1 miliardo e 380 milioni di euro, parte il nuovo incentivo per favorire un salto di qualità delle strutture ricettive italiane.

Si chiama FRI-Tur (Fondo rotativo imprese per il sostegno alle imprese e gli investimenti di sviluppo nel turismo), è promosso dal Ministero del Turismo e gestito da Invitalia.

Il via alle domande è fissato per l’1 marzo 2023, mentre già dal 30 gennaio 2023 la piattaforma web di Invitalia sarà accessibile per scaricare la documentazione.

Le domande possono essere presentate entro il 31 marzo 2023.

 L’incentivo, Misura M1C3 investimento 4.2.5 del PNRR, è previsto nell’ambito del sistema di fondi integrati per la competitività delle imprese turistiche, di titolarità del Ministero del Turismo. Si rivolge, tra gli altri, ad alberghi, agriturismi, stabilimenti balneari e termali, strutture ricettive all’aria aperta, porti turistici, imprese del settore fieristico e congressuale.

Cosa si può fare

Gli incentivi possono essere richiesti per interventi di:

  • riqualificazione energetica
  • riqualificazione antisismica
  • eliminazione delle barriere architettoniche
  • manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia, installazione di manufatti leggeri
  • realizzazione di piscine termali (solo per gli stabilimenti termali)
  • digitalizzazione
  • acquisto o rinnovo di arredi

Maggiori dettagli su FRI-Tur

Related posts

Cessione crediti – CNA: “Riconvocare con la massima urgenza il tavolo tecnicoal MEF su crediti incagliati”

Redazione

Ospedale di Tagliacozzo -La marsica si mobilita in difesa dell’ospedale domenica 26 novembre ore 11 davanti al Municipio

Redazione

Venerdi 4 agosto, nell’ambito della Settimana Marsicana organizzata dalla Proloco, è stata presentata Avezzano negli acquerelli di Enrico Maddalena, una luminosa raccolta di acquerelli dedicata alla città di Avezzano, edito da Treditre Editori.

Redazione

Leave a Comment