Luco dei Marsi NOTIZIE

Luco dei Marsi (Aq) -Domenica 29 gennaio, alle 17.30, tornano le struggenti note del “Concerto per la Memoria – Shoah.

Per non dimenticare”, a cura dell’Istituzione Musicale Abruzzese, in collaborazione con il Comune di Luco Dei Marsi e la Fondazione Cassa Di Risparmio dell’Aquila. Nella formazione, diretta dal M° Francesco Fina, i solisti Benedetto Agostino, tenore, Falvio Troiani, Oboe; voce recitante, Antonio Pellegrini, attore;

Riflessioni, teatro e musica a Luco dei Marsi per onorare

Comunicato


 La Storia, le storie, l’umanità negata nell’Olocausto, il valore della Memoria e l’attualità del monito rappresentato dalla Shoah. Saranno questi i temi centrali, a Luco dei Marsi, degli eventi organizzati dall’Amministrazione comunale e dall’I.C. “I. Silone”, diretto dalla professoressa Claudia Scipioni, per onorare il Giorno della Memoria. Ben tre gli appuntamenti in programma, tutti organizzati nella Casa dell’Amicizia, la nuova struttura comunale, in via Alessandro Torlonia, da poco inaugurata: oggi, venerdì, 27 gennaio, alle ore 10.30, incontro e riflessione a tema “Sopravvivere all’inferno”, a cura dei Docenti e degli studenti delle classi terze della scuola secondaria di primo grado dell’I.C. “I. Silone”, con intermezzi musicali a cura del professor Eginio Notarpasquale e con il patrocinio del Comune di Luco dei Marsi; domenica, 29 gennaio, alle 17.30, tornano le struggenti note del “Concerto per la Memoria – Shoah. Per non dimenticare”, a cura dell’Istituzione Musicale Abruzzese, in collaborazione con il Comune di Luco Dei Marsi e la Fondazione Cassa Di Risparmio dell’Aquila. Nella formazione, diretta dal M° Francesco Fina, i solisti Benedetto Agostino, tenore, Falvio Troiani, Oboe; voce recitante, Antonio Pellegrini, attore; mercoledì, 1° febbraio, alle 10.30, rappresentazione teatrale “Etty Hillesum – Elogio dell’Amore”, a cura della compagnia teatrale “Fantacadabra” in cooperazione con l’I.C. “I. Silone” e con il patrocinio del Comune di Luco dei Marsi. “Il Giorno della Memoria è da sempre un appuntamento centrale per la nostra Amministrazione”, ha rimarcato la sindaca di Luco dei Marsi, Marivera De Rosa, “L’impegno di trasmettere la memoria della Shoah, la storia, il senso di quanto accaduto e di ciò che ne discende, come anche il ricordo delle vittime, dovrebbe essere, e ci auguriamo che sia, un imperativo categorico per tutti. É sempre importante, ma ancor più in un tempo in cui rimontano revisionismi e negazionismi di ogni sorta, diffusi spesso in modo incontrollato attraverso il web. Purtroppo, come la storia ci insegna, certi pericoli sono sempre in agguato, e possono affondare le loro radici sotto la superficie di un’apparente “normalità” quotidiana. L’orrore dei crimini nazifascisti è la pagina più nera della storia umana, sta a tutti noi contribuire a far sì che quanto accaduto non sia mai più. Gli eventi in programma, che vedranno l’Istituto comprensivo, ancor più che in passato, attivo protagonista e il gradito ritorno del toccante Concerto per la Memoria, offriranno spunti preziosi di riflessione condivisa. Invito tutti a partecipare”.

Related posts

Nuova legge urbanistica regionale, se ne parla ad Avezzano: focus su opportunità e criticità

Redazione

Conferenza di presentazione della rassegna teatrale al Teatro Comunale di Civitella Roveto (Aq)

amministratore

Avviso Pubblico Disposizioni applicative concernenti l’erogazione del contributo per l’educazione musicale dei minori di 16 anni

amministratore

Leave a Comment