AVEZZANO

Tempestivo intervento dell’ufficio tecnico del comune di Avezzano in via Napoli .La segnalazione fatta l’8 agosto dal CGC (su sollecitazione di cittadini) ha permesso il ripristino del cordolo spartitraffico e messa in sicurezza della strada

COMUNICATO STAMPA

Riparato  dal Comune di Avezzano in meno di 24 ore il cordolo che creava problemi di sicurezza e decoro in Via Napoli, ingresso strada del Salviano

Ripristinate in meno di 24 ore sicurezza e decoro urbano su Via Napoli ad Avezzano.

Alcuni residenti della zona, unitamente ad alcune associazioni di consumatori, infatti, ieri avevano segnalato come il cordolo spartitraffico posto poco prima dell’inizio della salita del Monte Salviano, era stato danneggiato e sporgeva sulla carreggiata, creando al contempo, pericoli per la circolazione e, di conseguenza, anche alla sicurezza delle persone.

La vista di questo cordolo sconnesso, però, produceva, a detta dei residenti e delle associazioni, anche uno sgradevole effetto visivo, brutto biglietto da visita a livello estetico e di decoro urbano, per coloro che entravano in città da quel fronte.

Questa mattina, quindi, gli operatori dell’ufficio tecnico del Comune di Avezzano, coordinati dal dirigente Antonio Ferretti, sono intervenuti tempestivamente sul posto.

Gli operai comunali , hanno provveduto a rimettere in asse e stabilizzare il cordolo, eliminando il pericolo per la sicurezza e incolumità delle persone.

Un intervento che ha anche ripristinato il decoro di quel tratto, che porta ad un simbolo della città, rovinato dallo spostamento dei pezzi della struttura stradale.

L’Amministrazione di Avezzano tiene in massima considerazione le segnalazioni dei cittadini, soprattutto quelle tese a tutelare l’immagine della nostra bella città.

Avezzano lì, 9 Agosto 2022

La nostra segnalazione

                                                                                              

Related posts

Avezzano – Pro Loco Appuntamenti di SABATO 6 AGOSTO 2022

Redazione

Avezzano – Il borgo medievale di Pietraquaria

Redazione

AVEZZANO – Stringere la pace è possibile? Un punto “PACE” nella marsica può coesistere ? Per far finire la guerra bisogna fare più guerra?

Redazione

Leave a Comment