IN PRIMO PIANO SANITA'

COVID 19-Focus età scolare (0-19 anni)- Infezioni da virus SARS-CoV-2 nelle ultime due settimane in Italia: dal 10 gennaio 2022 al 23 gennaio 2022

Focus età scolare (0-19 anni)

▪ Dall’inizio dell’epidemia alle ore 12 del 26 gennaio 2022 sono stati diagnosticati e riportati al sistema di sorveglianza integrata COVID-19 2.009.862 casi nella popolazione 0-19 anni, di cui 12.365 ospedalizzazioni, 300 ricoveri in terapia intensiva e 39 deceduti. ▪ In crescita nell’ultima settimana, la percentuale dei casi segnalati nella popolazione di età scolare (30% vs 24% rilevato nella settimana precedente), verosimilmente a causa della maggiore attività di screening effettuata all’interno delle strutture scolastiche. Nell’ultima settimana il 18% dei casi in età scolare è stato diagnosticato nei bambini sotto i 5 anni, il 44% nella fascia d’età 5-11 anni, il 38% nella fascia 12-19 anni. ▪ Rallenta la crescita del tasso di incidenza nella fascia 12-15 anni mentre nella fascia 16-19 è in diminuzione da due settimane. Risultano in aumento i casi diagnosticati per 100.000 abitanti nella fascia 5-11 anni e nei bambini sotto i 5 anni. Sebbene il dato non sia ancora consolidato, nelle ultime due settimane si osserva un andamento in Prodotto dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS), Roma, 26 gennaio 2022 4 decrescita del tasso di ospedalizzazione in tutte le fasce di età 0-19 anni, ad esclusione della fascia 5-11 anni.

Infezioni da virus SARS-CoV-2 nelle ultime due settimane in Italia: dal 10 gennaio 2022 al 23 gennaio 2022

Durante il periodo di riferimento sono stati diagnosticati e segnalati 2.058.896 nuovi casi, di cui 1.485 deceduti (tale valore non include le persone decedute nel periodo con una diagnosi antecedente al 10 gennaio 2022). Si ribadisce che anche in quest’ultima settimana, il numero di casi notificati dalle regioni Basilicata, Calabria, Friuli-Venezia Giulia, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana e dalla P.A. di Bolzano risentono di un forte ritardo di notifica dovuto a difficoltà tecnico-organizzative e alla Prodotto dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS), Roma, 26 gennaio 2022 3 forte pressione sui servizi sanitari. Pertanto non tutti i casi diagnosticati dalle regioni sopra descritte sono stati segnalati al sistema di sorveglianza integrato COVID-19.

.

REPORT ESTESO ISS COVID-19: SORVEGLIANZA, IMPATTO DELLE INFEZIONI ED EFFICACIA VACCINALE Aggiornamento nazionale 26/01/2022 – ore 12:00 DATA PUBBLICAZIONE: 28/01/2022

https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/bollettino/Bollettino-sorveglianza-integrata-COVID-19_26-gennaio-2022.pdf

https://www.epicentro.iss.it/

Related posts

Fondazione CRUI-MISE: borse di ricerca in materia di mercato e tutela del consumatore

amministratore

Giustizia-Telefono Rosa: siglato Protocollo lavori pubblica utilità

Redazione

Scurcola Marsicana (Aq) – Arti-mastieri e sapori nel borgo mediovale

Redazione

Leave a Comment