IL SOCIALE IN PRIMO PIANO NOTIZIE

LANTERNE VERDI

“La piccola fiammiferaia”, un racconto familiare dal finale già scritto, diventa per noi un appello urgente per smuovere le coscienze e non restare indifferenti. 

Una bambina rifugiata è sola, per strada, durante le festività, al freddo e al gelo, senza alcun riparo, come tanti, troppi bambini in questo momento ai confini dell’Europa.

PERCHÉ LE #LANTERNEVERDI?

Purtroppo sappiamo come la fiaba finisce, ma noi vogliamo cambiare il finale della storia.

Migliaia di bambini sono in fuga in questo momento da guerre e povertà, senza vestiti caldi, senza un tetto, in attesa da mesi di essere accolti, a rischio morte per via delle temperature rigide e della mancanza di cibo.

La situazione al confine europeo tra Polonia e Bielorussia è drammatica: sono centinaia i bambini in fuga dai loro paesi bloccati alle frontierein campi di fortuna. Da settimane lottano per sopravvivere al freddo e alla fame, hanno dovuto affrontare respingimenti crudeli e violenze, mentre non si contano i dispersi nei boschi. Ad oggi almeno un bambino, un ragazzo e una donna incinta hanno perso la vita.

Ciò che sta accadendo non si può giustificare né tollerare, ma tantissimi cittadini bielorussi e polacchi hanno risposto all’indifferenza dell’Unione Europea accendendo lanterne verdi alle finestre delle loro abitazioni. Un simbolo di solidarietà nei confronti dei bambini e delle famiglie in difficoltà, un gesto carico di forza e speranza per affermare ancora una volta che respingere chi fugge da guerra e povertà non è mai una soluzione.



Vuoi aiutarci a diffondere questo messaggio? Guarda il video e condividilo con l’hashtag #lanterneVerdi.

Troppi bambini vivono come la protagonista del video, una moderna “piccola fiammiferaia”, e sappiamo tutti come finisce quella storia. Noi invece vogliamo cambiare il finale. 

Unisciti a noi per chiedere all’Europa di accogliere e proteggere i bambini migranti e le loro famiglie in difficoltà: accendi una lanterna verde contro l’indifferenza e posizionala davanti alla finestra della tua casa, oppure accendila virtualmente condividendo l’hashtag #lanterneVerdi e taggando @SavetheChildrenItalia sui tuoi social. 

Insieme teniamo accesa la speranza.
Un caro saluto,


Filippo Ungaro
Direttore Comunicazione
Save the Children


Insieme teniamo accesa la speranza per una storia a lieto fine.
Guarda e condividi su facebook
Guarda e condividi su twitter
Guarda e condividi via stories su instagram




Related posts

La Fondazione Carispaq acquisisce il Villino Cimarosa per ristrutturarlo e destinarlo a centro culturale polifunzionale a servizio della Città di Avezzano e del suo comprensorio.

Redazione

ELEZIONI RSU 5, 6 E 7 APRILE 2022 -ELETTI 100 RAPPRESENTATI FP CGIL IN PROVINCIA DELL’AQUILA

Redazione

Discarica di Via San Lorenzo iniziata la bonifica(Avezzano)

amministratore

Leave a Comment