Gioia dei Marsi NOTIZIE

Sabato 10 febbraio 2024 alle ore 10:30, presso il Centro Culturale Gioia dei Marsi, si terrà l’evento letterario “il Giorno del Ricordo, in memoria delle vittime delle Foibe”

Sabato 10 febbraio 2024 alle ore 10:30, presso il Centro Culturale Gioia dei Marsi, si terrà l’evento letterario “il Giorno del Ricordo, in memoria delle vittime delle Foibe”, un monito per ricordare di non dimenticare una orribile pagina della storia dell’umanità che a lungo è stata dimenticata. L’incontro, fortemente voluto, è realizzato dall’ Amministrazione del Comune di Gioia dei Marsi guidata dal sindaco Gianluca Alfonsi.  

Il Giorno del Ricordo viene celebrato in memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano-dalmata e delle drammatiche vicende del confine orientale negli anni a cavallo del secondo dopoguerra. Istituito per legge nel 2004, il 10 febbraio rappresenta il momento solenne in cui vengono ricordate le migliaia di infoibati e i circa 250 mila profughi giuliani, dalmati e fiumani che furono costretti a lasciare le loro case dopo la firma dei Trattati di Parigi, il 10 febbraio 1947, che assegnavano alla Jugoslavia l’Istria, il Quarnaro e la maggior parte della Venezia Giulia.”

L’introduzione è affidata  a Emilio Roselli: Consigliere Delegato alla Cultura

Il saluto istituzionale di benvenuto verrà rivolto al pubblico dal Sindaco della Città Gianluca Alfonsi

Interverranno:

Maria Cristina Bonaldi – Dirigente Scolastico

Vero Fazio – Generale di Divisione

Joel Valifuoco – Docente

Arricchiranno l’incontro gli intermezzi musicali affidati al MusiCanto Quartet

Saranno presenti i giovani studenti della Scuola Media e della Scuola Elementare dell’Istituto Comprensivo di Gioia dei Marsi che proporranno la lettura di composizioni da loro scritte.

Coordina: Luisa Novorio – giornalista

La memoria rende liberi di non dimenticare” (Liliana Segre)

Related posts

Avviso pubblico sostegno alle attività artigianali in sede fissa, esercizi di vicinato e pubblici esercizi (bar – ristoranti – pizzerie)

Redazione

Lotta al randagismo, patto Asl-Comune-volontari fruttuoso. Colizza: in 9 mesi catturati 88 randagi; 60 dati in adozione; 526 regolarizzati

amministratore

Antrosano – La Chiesa dell’Immacolata Concezione e l’arte contemporanea

Redazione

Leave a Comment