Accadde il... NOTIZIE

6 novembre 1962. Apartheid: l’ONU condanna le politiche razziste del Sudafrica

Il 6 novembre del 1962 fu approvata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite la risoluzione 1761 che condannò le politiche razziste di apartheid del Sudafrica, e chiese a tutti i membri dell’ONU di interrompere le relazioni diplomatiche ed economiche con la nazione.

https://www.raicultura.it/storia/accadde-oggi/Lassemblea-ONU-contro-lapartheid-9ca9d3ae-10f4-4ecd-9ec9-9772c26c541b.html

L’ONU CONDANNA L’APARTHEID – 6.11.1962L’Assemblea generale delle Nazioni Unite adotta una risoluzione di condanna delle politiche di segregazione razziale sudafricane facendo appello a tutti gli stati membri affinché interrompano le relazioni economiche e militari con il paese. A seguito del massacro, avvenuto nel 1960, di dimostranti disarmati a Sharpeville nei pressi di Johannesburg, in Sudafrica, il movimento internazionale contro l’apartheid conquistò un ampio sostegno internazionale. Tuttavia né alcune grandi potenze occidentali, né gli altri importanti partner commerciali del Sudafrica, appoggiarono un embargo economico o militare totale contro la nazione. Ciò nonostante l’opposizione in seno alle Nazioni Unite crebbe, finché l’organismo, in una risoluzione del 1973, dichiarò l’apartheid un ‘crimine contro l’umanità’. Nel 1974 il Sudafrica venne sospeso dall’Assemblea Generale.

FONTE SPI – Storia, Politica, Informazione

Related posts

Voglio un pianeta così

amministratore

Uomo,dove sei? Domenica 19/03/2023

Redazione

Contributi per la sicurezza e la prevenzione dal coronavirus nelle aree montane

amministratore

Leave a Comment