NOTIZIE

Roma – Il Coro “Le Collanelle”ha accompagnato la santa messa delle 18.00 alla basilica di San Pietro intonando le melodie sacre previste dalla funzione

Il coro “Le Collanelle”

Di Orietta Spera

                          Non sono nuovi di questa esperienza e, domenica 15 gennaio, sono tornati a viverla con entusiasmo: felici per aver condiviso una bella giornata all’insegna della Santità, nella Città Eterna, i componenti del Coro “Le Collanelle” di San Pelino, frazione di Avezzano. Diretti dall’esimio Maestro organista, Orante Bellanima, gli oltre trenta cantori marsicani, dopo essere stati presenti, in mattinata, in piazza San Pietro, all’Angelus di Papa Francesco, hanno accompagnato la Santa Messa delle 18,00, officiata all’interno della Basilica, intonando tutte le melodie sacre previste dalla funzione; all’organo il Maestro organista Giancarlo Ranieri. “Un momento all’insegna della serenità e dello stare insieme, che ha coniugato l’arte della musica cantata in chiesa, con il Sacro e l’Eterno della Cristianità, elevando lo spirito dei presenti, all’interno del simbolo per eccellenza della Cristianità tutta, cioè la Basilica di San Pietro in Roma”, come riferisce Ernesto Fracassi, Presidente dello storico Coro avezzanese; “Una tappa importante, che ci ha uniti con gioia, per cominciare il 2023 con i giusti intenti”, aggiunge Maria Tempesta Graziani, in rappresentanza degli elementi de “Le Collanelle”. Quale “mascotte” e accompagnatrice d’occasione, la giornalista e speaker Orietta Spera.

Related posts

400 giovani in cammino per tre giorni da Balsorano ad Avezzano sui meravigliosi percorsi offerti dalla verdissima Valle Roveto e dalla Riserva del Salviano

Redazione

Luco dei Marsi, torna la storica Fiera di Sant’Andrea e apre lo spazio solidale

Redazione

COME SCEGLIERE LE UOVA DI PASQUA

Redazione

Leave a Comment