inps NOTIZIE

Le prestazioni a sostegno del nucleo familiare

L’INPS eroga una serie di prestazioni a sostegno del reddito, in favore dei nuclei familiari di alcune categorie di lavoratori e pensionati, nei casi previsti dalla legge e qualora si rispettino i requisiti reddituali previsti.

L’importo dell’assegno erogato dall’INPS è calcolato in base alla contribuzione di lavoro domestico, alla tipologia, al numero dei componenti e ai redditi del nucleo familiare.

ASSEGNI FAMILIARI PER COLTIVATORI DIRETTI, COLONI E MEZZADRI, PICCOLI COLTIVATORI DIRETTI, TITOLARI DELLE PENSIONI A CARICO DELLE GESTIONI SPECIALI DEI LAVORATORI AUTONOMI

Consistono in una prestazione economica a sostegno delle famiglie di alcune categorie di lavoratori italiani, comunitari e stranieri che lavorano in Italia, con un reddito complessivo per il nucleo familiare inferiore ai limiti stabiliti annualmente dalla legge.

Le categorie di lavoratori e pensionati destinatarie degli assegni in oggetto sono coltivatori diretti, coloni e mezzadri, piccoli coltivatori diretti, titolari delle pensioni a carico delle gestioni speciali dei lavoratori autonomi.

Gli assegni familiari vengono corrisposti direttamente dall’INPS e spettano per ogni familiare a carico.

ASSEGNO AL NUCLEO FAMILIARE DEI COMUNI

È un assegno, concesso in via esclusiva dai comuni e pagato dall’INPS, rivolto alle famiglie che hanno almeno tre figli minori e che dispongono di patrimoni e redditi limitati.

L’assegno al nucleo familiare viene erogato per tredici mensilità.

L’importo dell’assegno è annualmente rivalutato sulla base della variazione dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati.

ASSEGNO PER CONGEDO MATRIMONIALE

L’assegno per congedo matrimoniale è erogato in occasione del congedo straordinario di otto giorni concesso per matrimonio civile, concordatario o unione civile (Legge 20 maggio 2016, n. 76), da usufruire nei 30 giorni successivi alla data dell’evento.

CARTA ACQUISTI ORDINARIA

La Carta acquisti ordinaria è una carta di pagamento elettronica concessa a cittadini che si trovano in condizioni di disagio economico. Sulla carta si accredita bimestralmente una somma di denaro che può essere utilizzata per la spesa alimentare negli esercizi convenzionati e per il pagamento delle bollette di gas e luce presso gli uffici postali. La carta non è comunque abilitata al prelievo di contanti.

ASSEGNO DI SOLIDARIETÀ

L’assegno di solidarietà è un contributo concesso ai familiari superstiti, in stato di bisogno, degli iscritti alla Gestione Magistrale deceduti in attività di servizio.

REDDITO DI INCLUSIONE (REI)

Il Reddito di Inclusione (REI) è una misura di contrasto alla povertà. Si compone di due parti: un beneficio economico, erogato mensilmente attraverso una carta di pagamento elettronica (Carta REI) e un progetto personalizzato di attivazione e inclusione sociale e lavorativa, volto al superamento della condizione di povertà.

Consultazione delle domande di assegno per il nucleo familiare+

È un servizio che permette di consultare le domande di assegno per il nucleo familiare presentate all’Istituto nei casi di pagamento diretto da parte dello stesso.

Related posts

Avezzano – Chiesa di Sant’Isidoro

Redazione

Grande interesse per la presentazione del libro “Non sono io quell’uomo”, e per il successivo dibattito sui diritti LGBT a San Benedetto dei Marsi.. L’evento è stato moderato dalla giornalista Luisa Novorio

Redazione

ATTENZIONE ALLE TRUFFE: VADEMECUM DELL’INPS

amministratore

Leave a Comment