Accadde il... NOTIZIE

1956 Israele invade il Sinai

di Augusto Di Bastiano

Il 29 ottobre del 56, l’esercito israeliano passò la frontiera con il Sinai e avanzò verso Suez, le forze egiziane furono prese d’assalto e nel giro di due giorni le truppe israeliane occuparono l’intero Sinai e la striscia di Gaza, mentre le forze anglo-francesi bloccavano entrambi gli accessi al Canale

Si apre la crisi del Canale di Suez

  • 29 Ottobre 1956

Israele risponde alla nazionalizzazione egiziana del Canale di Suez invadendo la penisola del Sinai. Si apre un conflitto noto come “crisi del Canale di Suez” che opporrà Gran Bretagna, Francia e Israele all’Egitto. La crisi termina il 6 novembre successivo quando l’URSS minaccia d’intervenire al fianco dell’Egitto e gli Stati Uniti, temendo l’allargamento del conflitto, inducono inglesi, francesi e israeliani a ritirare le loro truppe. Il Canale di Suez, chiuso nel giugno del 1956, viene riaperto nel marzo del 1957.

fonte:

https://www.raicultura.it/storia/accadde-oggi/Israele-invade-il-Sinai-30286aff-233e-4e27-a2cc-556981903e81.html

https://www.ilpost.it/2016/10/29/crisi-di-suez-sinai/

Related posts

Anniversario del Terremoto, a 108 anni dal sisma torna in vita l’Avezzano storica. Venerdì 13 gennaio Cerimonia di consegna dei lavori di Piazza San Bartolomeo

Redazione

Avezzano – assegnate le risorse ai dirigenti comunali – Peg 2023-2025

Redazione

Tagliacozzo (AQ) – Collettiva d’arte contemporanea internazionale “Romantic Art” -sabato 24 giugno, alle 17.00

Redazione

Leave a Comment